VIDEO – Scuola Sicura: Vigili del Fuoco presso l’ Istituto Comprensivo Enrico De Nicola

VIDEO – Scuola Sicura: Vigili del Fuoco presso l’ Istituto Comprensivo Enrico De Nicola

21 Novembre 2018 Off Di Gloria Riccio

I botti grossi, pesanti, sono vietati per legge e dobbiamo far comprendere ai ragazzi cosa è possibile utilizzare e cosa non è possibile utilizzare. 

Negli scorsi anni l’istituto comprensivo Enrico De Nicola ha ospitato i vigili del fuoco per mostrare, ai bambini della scuola elementare e ai ragazzi della scuola media, il lavoro svolto sul territorio. Questa mattina, ospiti per il terzo anno, i vigili del fuoco del comando provinciale di Napoli, sono intervenuti per sensibilizzare l’utilizzo dei fuochi d’artificio alla vigilia di Capodanno.


Lo scopo dell’incontro è spiegato dalla dirigente dell’istituto Anna Errichiello:

Dirigente Anna Errichiello

Quest’anno, sulla scia di tanta progettualità sull’illegalità, abbiamo voluto insistere su questo aspetto di prevenzione di un possibile incidente e quanto possano essere utili gli spari. I botti grossi, pesanti, sono vietati per legge e dobbiamo far comprendere ai ragazzi cosa è possibile utilizzare e cosa non è possibile utilizzare. 

 

 

Da sinistra Capitale Nicola, Caposquadra Iazzetta Martino, Palmieri Giuseppina

All’incontro, organizzato dalle responsabili De Martino Giovanna  e  Caperna Giulia Anna, sono intervenuti i Vigili Palmieri Giuseppina, Capitale Nicola, il caposquadra Martino Iazzetta e l’Ispettore  del C. P. Vigili del fuoco di Napoli Luigi Maiello.

 

 

 

 

Ispettore Luigi Maiello

Già da anni portiamo nelle scuole di tutto il territorio il progetto “Scuola Sicura” , proposto proprio dal nostro dipartimento. Gli scorsi anni abbiamo parlato della sicurezza nelle scuole e in casa e l’argomento di fondo è che seguendo la legalità aumenta anche la sicurezza. Questo argomento viene ripreso anche nella prevenzione dei fuochi d’artificio. I fuochi sono belli ma utilizzarli così, come tradizione della zona, sono pericolosi, anche quelli che sembrano innocui. Il giorno dopo la vigilia ci sono molti fuochi inesplosi per strada e i ragazzi devono capire che anche dando un calcio ad un fuoco inesploso, provvisto di innesco interno, può esplodere. 

Squadra 12B

Al termine dell’evento la squadra 12B del distaccamento di Afragola, la più operativa d’Italia (Vista l’attività continua di impiego nella Terra dei Fuochi – ndr), ha mostrato ai ragazzi l’autobotte e le attrezzature necessarie per un intervento.

 

 

Il progetto sarà portato, ancora, per la scuola secondaria di Primo grado, il 26 novembre. Per la scuola primaria il 7 dicembre.