VIDEO – Lutto nel mondo del teatro, addio a Lello Radice

VIDEO – Lutto nel mondo del teatro, addio a Lello Radice

23 Maggio 2019 Off Di Redazione

CASALNUOVO – Il teatro napoletano perde un altro pezzo importante, Lello Radice (al secolo Catello) “stabiese” Doc, si è spento questa mattina nella sua amata Castellammare di Stabia.

Aveva 53 anni, una vita dedicata alla sua passione quella del teatro che si portava fin dalla giovane età diventata poi una professione vera e propria. Sposato con MariaJosè dalla quale aveva avuto due figli. Giorgia e Riccardo. Dall’estate scorsa rivestiva nella sua città la carica di vicesindaco e di assessore alla cultura della città di Castellammare di Stabia, «il miglior vicesindaco che si potesse desiderare, un amico, un compagno di viaggio, ciao Lello» le parole della fascia tricolore stabiese Gaetano Cimmino.

Molto amico di Casalnuovo, ci veniva con grande piacere e in una recente intervista con il direttore di Casalnuovo Net, Mario Pelliccia, esaltò quella che era la filosofia dello spettacolo che rappresentava nel tour con Sal Da Vinci “Italiano di Napoli” in cui diceva «non bisogna mai perdere la speranza di rincorrere i propri sogni e cercare di realizzarli». Di sogni Lello ne aveva forse ancora tanti da realizzare da tempo combatteva con una malattia che lo ha condotto alla morte.

Alla famiglia giunga il cordoglio della nostra redazione.