ULTIM’ORA – Rogo tossico in periferia, Casalnuovo invasa da una nube tossica

13 Luglio 2020 Off Di Redazione

CASALNUOVO – Ancora una volta la città è sotto la morsa di fumi tossici sprigionati da un incendio di diverse dimensione in una zona di periferia a confine con il Comune di Afragola.
Complice il vento che da stanotte soffia su tutta la zona ad aizzare le fiamme che si stanno elevando altissime. Fumi tossici stanno raggiungendo Casalnuovo rendendo irrespirabile tutta la zona compresa tra Via Benevento, Via Saggese fino ad arrivare al Corso Umberto I. 

Una colonna di fumo nero nei pressi della stazione TAV di Afragola, di cui ancora sconosciuta la causa del rogo, visibile da decine di chilometri di distanza sta imperversando tutta l’area a nord di Napoli, sul posto varie autocisterne dei vigili del fuoco giunti dal vicino distaccamento di Afragola per domare le fiamme. 

Dalle prime informazioni che sono giunte dalla centrale operativa del 115, si tratterebbe di un incendio di cui alla base prevede incendio di pneumatici di autobus, scarti di officine e materiale di risulta.