ULTIM’ORA – Casoria, voragine in pieno centro inghiottito un auto compattatore

ULTIM’ORA – Casoria, voragine in pieno centro inghiottito un auto compattatore

1 Luglio 2019 Off Di Redazione

CASORIA – Tragedia sfiorata questa mattina a Casoria nel napoletano. Alle 6 una voragine di 8 metri larga si è aperta davanti alla Basilica di San Mauro. Nell’enorme buco ci è finito un auto compattatore trovatosi al momento sbagliato nel posto sbagliato. Ferito l’autista del mezzo un 57enne del posto recuperato dai Vigili del Fuoco ed immediatamente trasferito in ospedale per altri accertamenti.

Tanta paura dunque e fortunatamente nessun morto. La notizia si è subito estesa nell’hinterland paragonando l’accaduto a quanto successe qualche anno fa nella nostra città dove persero la vita due operatori ecologici.

La strada è stata immediatamente transennata ed alcuni palazzi sono stati sgomberati in via precauzionale dai Vigili del Fuoco per ulteriori accertamenti di staticità. Interrotti i servizi di acqua ed energia elettrica di tutta la zona.

Sul posto carabinieri della Compagnia di Casoria e Vigili del Fuoco di Napoli e Afragola. Evacuate circa 50 famiglie residenti in palazzi adiacenti la voragine, chiusi in via precauzionale anche due esercizi commerciali.

«Stamattina purtroppo un grave incidente nel centro storico ha coinvolto un auto compattatore di Casoriambiente, – le parole del neo Sindaco Raffaele Bene attraverso la sua pagina social – sono sul luogo e fortunatamente nessuna conseguenza grave per i dipendenti. Adesso con l’ufficio tecnico, i vigili del fuoco ed i vigili urbani, stiamo valutando il da farsi, nelle prossime ore vi aggiornerò sui provvedimenti adottati».