Il nuovo parco pubblico ‘Ex Moneta’ apre? Il duro colpo di Nappi: “incapacità amministrativa”

Il nuovo parco pubblico ‘Ex Moneta’ apre? Il duro colpo di Nappi: “incapacità amministrativa”

13 Gennaio 2019 Off Di Mario Pelliccia

Il nuovo parco pubblico “Area Ex Moneta” tra lui ed ombre. Giovanni Nappi: “Solo verde per incapacità amministrativa e non certo per scelta ambientalista”

*AREA EX MONETA – PARCO PUBBLICO
Apre, apre!

CASALNUOVO – Il nuovo Parco Pubblico “Area ex Moneta” sarà, per ora, solo “Verde” per incapacità amministrativa e non certo per scelta ambientalista.
«In molti scommettono che il grande parco, il più grande polmone verde della Città, tra i più grandi di tutta l’area metropolitana di Napoli, non aprirà mai.
Io, invece, sono convinto che il parco è prossimo all’apertura. Aprirà, sono certo!
L’amministrazione non può permettersi questo ennesimo fallimento.
Il punto non è questo.
Il punto è:
con quali premesse aprirà?
Che parco pubblico sarà?
Avevo partecipato con fiducia ed entusiasmo all’avvio dei lavori. Poi?
Ombre e misteri hanno caratterizzato questi anni di gestione dell’appalto. La vicenda del ritrovamento dell’amianto e della necessaria bonifica dell’area meritavano e meriterebbero ancora dovuti approfondimenti.
“Senza cemento”? Beh ..sentirlo ostentare da chi oggi amministra la Città fa persino ridere, onestamente. Però, anche questo punto, è relativo. Va anche bene limitare il cemento.
Ma siamo veramente convinti che un parco, di quelle dimensioni, possa essere lasciato “a se stesso”? Eravamo passati dall’idea iniziale di un’annessa “cittadella civica” alla realizzazione dei soli “uffici, uffici di Polizia Locale”.
Ed ora?
Nulla di tutto questo.
“Solo verde”, per ora e non per scelta ambientalista, bensì per incapacità amministrativa»