Ennesima aggressione a Pomigliano. Giovane denudato e picchiato, soccorso in un bar

Ennesima aggressione a Pomigliano. Giovane denudato e picchiato, soccorso in un bar

15 Giugno 2020 Off Di Redazione

POMIGLIANO D’ARCO – Un nuovo caso di bullismo, una nuova aggressione ai danni di giovanissimi questa notte nel comune del napoletano.

Una banda di ragazzini hanno accerchiato, denudato e percosso ripetutamente un ragazzino poco più che adolescente poco del Bar Amnesia che ha trovato successivamente soccorso nel locale pubblico, Ugo proprietario del bar «il ragazzo aggredito si è rifugiato correndo da noi, ed ovviamente non potevamo che soccorrerlo, in attesa delle forze dell’ordine lo abbiamo fatto rimanere dentro da noi», un gesto di grande umiltà e generosità.

Dilaga senza tregua il fenomeno di bullismo verso giovanissimo indifesi, baby gang scatenate senza tregua. Sulla vicenda indagano i Carabinieri della locale stazione.

Pomigliano è indignata, una città conosciuta da sempre come “élite” dell’hinterland a nord di Napoli, per la sua industrializzazione e avanzamento culturale della provincia, ora si ritrova a fare i conti con la cronaca quotidiana.