Donazioni Sangue, l’Istituto “Siani” si mobilita per Angelica Romano

Donazioni Sangue, l’Istituto “Siani” si mobilita per Angelica Romano

11 Febbraio 2019 Off Di Bruno Aiello

CASALNUOVO – Questa mattina la sala conferenze dell’ I.I.S.S Giancarlo Siani ha ospitato il convegno tenuto dal  Dr. Vacca, direttore del centro sociale presso la struttura ospedaliera Cardarelli di Napoli, con i ragazzi delle classi quinte dell’istituto in concomitanza con l’indirizzo alberghiero Ferraioli. Tale iniziativa è finalizzata alla sensibilizzazione dei giovani riguardo l’importanza delle donazioni sanguigne e i relativi deficit numerici della regione Campania in materia. Gli studenti hanno avuto la possibilità di interagire con il presidente dell’associazione “Un ponte per” Angelica Romano, che è intervenuta attraverso una videochiamata streaming direttamente dal reparto di ematologia del Cardarelli, nel quale  è ricoverata da ben quattro mesi e combatte arduamente contro un aggressiva forma di leucemia. La donna,visibilmente emozionata, rivela ai ragazzi i dettagli di una realtà che non può essere immaginata fino a quando non la si vive, una vita fatta di lotte quotidiane e  alimentata unicamente da speranza, coraggio e voglia di sopravvivere. Davanti a questo mondo di sofferenza, un bilancio negativo di sacche di sangue e risorse è il chiaro specchio di come l’uomo si impegni a costruire molti muri e pochi ponti per superarli. Per provare a cambiare questi standard,il Siani venerdì 15 Febbraio metterà a disposizione tutta la sua umanità  accogliendo nel piazzale antistante all’istituto un’autoemoteca del Cardarelli per le donazioni di sangue. Tutti sono invitati a partecipare a questa iniziativa, è ora il momento di mettere da parte il proprio io e tendere la mano al prossimo. E’ ora il momento di chiudere con l’egoismo e aprire il cuore in un abbraccio di solidarietà.