CRONACA – Atto intimidatorio ai danni di un candidato, la solidarietà di Nappi: “La politica è altro”

CRONACA – Atto intimidatorio ai danni di un candidato, la solidarietà di Nappi: “La politica è altro”

2 Settembre 2020 Off Di Redazione

CASALNUOVO – Entra nel vivo la campagna elettorale e non mancano gesti messi in atto semplicemente con lo scopo di destabilizzare la serenità in città. Da quanto si legge dal profilo social di un candidato alle prossime elezioni per il rinnovo del consiglio comunale nelle liste del sindaco uscente, questa mattina al risveglio sul vetro della sua auto gli è stato fatto recapitare un messaggio minatorio ritagliato con stralci di giornale con la scritta «Ripensaci, sei già morto. Salterai in aria», missiva che ha messo in agitazione tutta la famiglia «questo il messaggio che questa mattina ho trovato sulla mia auto – replica il candidato – oggi é stata scritta una pagina tristissima della storia politica casalnuovese… ».

Tanti lati oscuri sulla vicenda con modalità operative alquanto curiose e piuttosto sproporzionate in rapporto all’evento elettorale che si vive in città. Intanto sono in corso le indagini della locale Tenenza dei Carabinieri presso cui lo stesso malcapitato ha esposto regolare denuncia. La vicinanza di Giovanni Nappi (candidato sindaco) dalla quale vicenda prende le distanze esprimendo un pensiero sull’accaduto: «Solidarietà all’amico Luigi Rito, cose che non dovrebbero mai accadere, la politica è altro. Condanniamo ogni gesto intimidatorio da qualunque parte esso arrivi. Un bacio a Luigi e a tutta la sua famiglia».