Covid-19, nuovo DPCM: discoteche chiuse in tutta Italia e obbligo di mascherina all’aperto

Covid-19, nuovo DPCM: discoteche chiuse in tutta Italia e obbligo di mascherina all’aperto

17 Agosto 2020 Off Di Bruno Aiello

ROMA – Aumenta di giorno in giorno il numero dei contagi da Coronavirus nel  Paese.

Pronta allora la risposta del Governo italiano che, dopo un lungo confronto tra i ministri e i governatori delle regioni, ha emanato un nuovo DPCM, firmato dal Ministro della Salute Roberto Speranza.

Le nuove disposizioni governative prevedono la sospensione di tutte le attività danzanti e la chiusura dei luoghi, all’aperto o al chiuso, ove possano tenersi, al fine di evitare eventuali assembramenti, così come specifica il ministro Speranza: <<Sono sospese, all’aperto o al chiuso, le attività del ballo che abbiano luogo in discoteche, sale da ballo e locali assimilati destinati all’intrattenimento o che si svolgono in lidi, stabilimenti balneari, spiagge attrezzate, spiagge libere, spazi comuni delle strutture ricettive o in altri luoghi aperti al pubblico>>.

Pronto un ingente contributo economico ai gestori dei locali e delle attività balneari. Per aiutare gli operatori a gestire al meglio l’imminente crisi, il Governo ha stanziato circa 100 milioni di euro, così come pattuito dal Ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli.

L’innalzamento drastico dei contagi spaventa il Governo che corre ai ripari utilizzando rigore e pugno di ferro, disponendo così nuovamente l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto, dalle ore 18 alle ore 6, al fine di ridurre le possibilità di contrarre il virus in caso di assembramenti.

L’Italia continua a tremare, è bene pensare all’incubo di ciò che è stato e non deve più essere. Si prega cautela e il rispetto assoluto delle regole. Le ombre del Covid-19 aleggiano pericolosamente sul nostro paese.