Coronavirus fase 2: centri estetici, parrucchieri e ristoranti ripartono il 18 maggio.

Coronavirus fase 2: centri estetici, parrucchieri e ristoranti ripartono il 18 maggio.

7 Maggio 2020 Off Di Bruno Aiello

E’ terminata poco fa la videoconferenza tra i referenti delle istituzioni regionali e i rappresentanti delle categorie commerciali. Il meeting digitale ha finalmente riportato chiarezza nel destino fino ad ora incerto dei centri estetici, dei bar, dei ristoranti e dei parrucchieri almeno per la regione Puglia.

Tali attività, con le dovute misure di sicurezza, potranno infatti ripartire il 18 maggio, in netto anticipo sulla riapertura prevista il 1° giugno.

Gli impiegati, che lavorano a stretto contatto con le persone, dovranno effettuare controlli giornalieri della temperatura e lavorare utilizzando dispositivi usa e getta, cercando di limitare il più possibile contatti cutanei diretti. Ulteriori precauzioni saranno fornite dettagliatamente nel protocollo che diverrà pubblico prossimamente.

Il risultato ottenuto da parrucchieri e centri estetici, dopo le proteste degli ultimi giorni, ha del formidabile. Molti esercenti, non potendo manifestare in piazza, hanno usufruito dei mezzi di agenzie di comunicazione, radio e giornali per far valere la propria voce.

Richieste di aiuto, richieste di giustizia e di equità vista la piena funzionalità di dispositivi con un rischio ben più altro di contagio come mezzi pubblici e discipline sportive. Le esigenze di tutti sono finalmente state rispettate.

La ripartenza è fissata. Escludendo spiacevoli cambiamenti, si prospetta per tutti un nuovo inizio.