Casalnuovo, la città dei talenti e delle eccellenze

Casalnuovo, la città dei talenti e delle eccellenze

12 Febbraio 2019 Off Di Alessia Vindice

CASALNUOVO – Quando si pensa agli artisti, li si immagina in luoghi distanti, a vivere le loro fantastiche vite tra lussi e vantaggi. Quando si pensa ad un personaggio noto che calca le scene di un teatro, lo si idolatrata. Eppure gli artisti che siamo soliti vedere sul proscenio sotto l’occhio luminoso, sono più vicini di quello che immaginiamo.

Casalnuovo è culla di tanti artisti che si sono affermati. Oggi raccontiamo la storia di una giovanissima concittadina, Liliana Viglione 13 anni studia danza dall’età di 5 anni. Attualmente presso l’Accademia Danza e Spettacolo di Barbara Scaramuzzi di Pomigliano d’Arco. Ha partecipato a numerosi concorsi tra i quali l’internazionale Grand Prix de la danse, dove si è classificata prima come solista di classico e di contemporaneo ed è stata selezionata per rappresentare l’Italia a Kiev (Ucraina) per entrambe le discipline.

Ha partecipato inoltre al concorso internazionale Youth America Grand Prix in un passo a due di contemporaneo, danzato insieme al bravissimo compagno Giuseppe Scaramuzzi (di anni 16, vincitore di numerosi concorsi internazionali) dove si sono classificati primi. Il passo a due è stato selezionato per rappresentare l’Italia alla finale di New York che si terrà il prossimo aprile .

La direttrice dell’accademia, Barbara Scaramuzzi, dice di Liliana: “A soli 13 anni mantiene il palco come una donna, spaziando artisticamente da ruoli più gioiosi e frizzanti a ruoli più intensi e introspettivi.”

Grande orgoglio per Casalnuovo ed immenso esempio di “ virtute e Canoscenza”.

In bocca al lupo per tutte le vittorie future a questa giovane stella danzante.