Cantine Rea presenta i “Bianchi e i Rosati” della vendemmia 2018. Eccellenza “Made in Casalnuovo”

Cantine Rea presenta i “Bianchi e i Rosati” della vendemmia 2018. Eccellenza “Made in Casalnuovo”

6 Aprile 2019 Off Di Redazione

“La meraviglia di avere eccellenze sul territorio. Cantine Rea una storia che si protrae nel tempo”

CASALNUOVO – La città si prepara ad un grande evento ad ingresso gratuito – Domenica 7 Aprile che vede protagonisti i REA una storica famiglia di Casalnuovo e vinificatori da cinque generazioni. Dunque una storia che dura da soli centocinquanta anni e più con l’incantevole grotta tufacea risalente all’800 al Corso Umberto I 176 (di fronte la Statua di Totò).

La presentazione dei vini “Bianchi e Rosati” delle Cantine Rea è dunque quell’appuntamento consueto che si ripete anno per anno e nel 2019 giunge alla 4^ edizione. Un evento unico nel suo genere, un ottimo connubio tra aggregazione sociale e degustazione di prodotti tipici della nostra Campania Felix. Si parla di vini le cui uve appartengono alla vendemmia 2018, bianchi e rosati beneventani I.G.T.

Free Tasting di vini bianchi “Coda di Volpe, Kimera, Dafne, Il Contadino” con delle proprietà completamente diverse per la loro trasformazione, dal colore così come dal sapore, fermo o frizzante un qualcosa di indescrivibile che stuzzica la curiosità e come tale l’invito ad essere assaggiati solo pronunciandoli. “Ros’aria” un rosato unico nel suo genere, con una nomenclatura ben diretta e precisa. Falanghina, Coda di Volpe, Rosato sì ma quest’anno l’evento prevede una grande sorpresa ossia la presentazione di un nuovo rosato con delle particolarità uniche con abbinamento a fave, pancetta del Salumificio Villani e formaggi selezionati dai Maestri della Onaf (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggi).

La tradizione di produrre buoni vini nel tempo, una storia che va dalle radici antiche proiettata verso il futuro è questo ciò che contraddistingue Cantine Rea che negli ultimi 80 anni ha visto un condottiero d’eccezione Papà Salvatore sempre presente dalla scelta delle uva, al prodotto finito partendo dal grappolo così come natura lo ha creato.

L’appuntamento è per tutti dalle 10:00 alle 14:00 nell’atrio delle Cantine Rea, dopodiché chiunque voglia può trascorrere una domenica diversa, in comitiva, in famiglia, al caratteristico locale “La Grotta Vinaria Hostaria”.

Presenti partner di rilevanza nazionale nel settore agroalimentare tra cui Miele Fiorilandia, Arti Pasta, Cioccolateria Theobroma, Panificio Caliendo (Leader nel settore della produzione del pane a Casalnuovo di Napoli), Salumificio Levoni.
La fotografia è curata da Arcopinto Foto e la parte comunicativa alla Maf Events&Communication.