Bologna-Napoli: Difesa azzurra già in vacanza, finisce 3 a 2 per la squadra di casa

Bologna-Napoli: Difesa azzurra già in vacanza, finisce 3 a 2 per la squadra di casa

25 Maggio 2019 Off Di Francesco Sica

La cronaca della partita e le pagelle a cura di Francesco Sica

Si conclude cosi, con una sconfitta, la stagione del Napoli.

Il primo tempo sembra inizialmente partire bene per la formazione partenopea, con gli azzurri che riescono per gran parte del primo tempo a tenersi nelll’area del Bologna e a resistere all’offensiva rossoblù.

I gol della formazione emiliana arriverranno verso la fine della prima frazione di gioco, prima con Santander e poi subito dopo con Dzemaili, su entrambi i gol un errore di marcatura dello sfortunato Luperto.

Il secondo tempo ricalca quanto visto nella prima parte della gara con i partenopei padroni del campo ma con grosse ingenuità difensive.

La squadra di Ancelotti riesce ad arrivare al pareggio con un bel gol di Ghoulam sul filo del fuorigioco e poi con Mertens subentrato ad Insigne.

Il gol del belga è sicuramente merito di Younes che addomestica una bella palla in area e serve a Ciro l’assist per il temporaneo pareggio.

Il Napoli spaventa il pubblico di casa con un palo colpito da Zielinski, il ventisettesimo della stagione, e che illude i propri sostenitori dando l’impressione di voler chiudere la stagione con i 3 punti.

Sul finale, ancora una volta a causa di una disattenzione dei due centrali di difesa, Santader spizza un cross e mette la palla nell’angolo basso della porta di Karnezis chiudendo definitivamente la partita.

L’assenza conemporanea di Koulibaly e di Allan ha consentito al Bologna di trovare troppi spazi e con la coppia Zielinski -Ruiz che da al centrocampo una buona manovra ma si dimostra carente in fase di contenimento.


Le pagelle degli azzurri: Karnezis 5,5; Malcuit 5; Albiol 5; Luperto 4,5 ; Ghoulam 6; Verdi 4,5 (dal 64′ Callejon 6,5); Zielinski 6,5; Fabian 6; Younes 5,5 (dal 84′ Gaetano SV) ; Insigne 4,5 (dal 64′ Mertens 6,5); Milik 5 All. Ancelotti 5.