Acerra piange Alessia, un’altra vittima della “Terra dei Fuochi”

Acerra piange Alessia, un’altra vittima della “Terra dei Fuochi”

20 Novembre 2018 Off Di Mario Pelliccia

Lutto ad Acerra per la scomparsa di Alessia, una ragazzina che da poco aveva compiuto 11 anni. Ha lottato invano contro un male incurabile che l’ha vista per un periodo immobilizzata su una carrozzina. Alessia frequentava l’istituto Comprensivo “G. Caporale” di Acerra e per il suo compleanno, nella speranza di regalarle un sorriso, ci fu una vera e propria maratona di solidarietà di tanti artisti partenopei tra cui Franco Ricciardi, Tony Colombo a cui lei era molto legata. Tanti messaggi di cordoglio sulla sua pagina Facebook, in molti la descrivono come una ragazzina solare, gioiosa e sempre col sorriso sulle labbra. Si è spenta ieri lasciando un vuoto incolmabile anche nel reparto di oncologia pediatrica del Santobono – Pausillipon. Con la morte di Alessia muoiono i sogni, si infrangono le speranze di un’adolescente stroncata da questo “mostro” cattivo in un territorio in cui casi simili ce ne sono in quantità. Tutta la redazione di CasalnuovoNet.Tv si stringe intorno al dolore della famiglia.